Entertainment

Michael Collins: cast, trama, curiosità sul film


Si intitola Michael Collins ed è un film biografico, distribuito nelle sale cinematografiche a partire dal 29 novembre 1996, diretto da Neil Jordan e che verrà trasmesso venerdì 22 luglio 2022 in prima serata alle ore 21.00 su Iris. Vi sveliamo il cast, la trama e qualche piccola curiosità su questo film.


Michael Collins: il cast


Nel cast del film Michael Collins, troviamo la presenza dei seguenti attori: Liam Neeson, Julia Roberts, Aidan Quinn, Alan Rickman, Ian Hart, Stephen Rea, Brendan Gleeson, Sean McGinley, Jonathan Rhys Meyers, Stuart Graham, Richard Ingram, Gary Whelan, Owen Roe, Gerard McSorley, Roman McCairbre, Martin Murphy, Owen O’Neill, Ger O’Leary, Frank O’Sullivan, John Kenny, Frank Laverty, Liam D’Staic, Michael Dwyer.



Michael Collins: la trama


Dopo la disastrosa sconfitta dei ribelli irlandesi da parte delle superiori forze britanniche durante la Rivolta di Pasqua, Michael Collins sviluppa nuove strategie per l’indipendenza dell’Irlanda. Le sue tattiche includono guerriglia urbana e omicidi organizzati di quegli irlandesi che lavorano come informatori per il governo del Regno Unito e successivamente membri dell’intelligence britannica.


Sebbene Collins sia in conflitto sulla necessità di questo corso violento, nel 1921 gli inglesi si dicono disposti a negoziare. Il presidente dello Sinn Fein Eamon de Valera invia un riluttante Collins a Londra per negoziare un accordo. Quando Collins ritorna con un compromesso tra un’Irlanda divisa e uno Stato libero irlandese, non una Repubblica, all’interno dell’Impero britannico viene diffamato da de Valera e ripudiato dall’amico di sempre Harry Boland dopo che Boland scopre che la sua ragazza Kitty Kiernan è innamorata di Collins. Collins si trova ora ad affrontare la guerra civile mentre lotta contro coloro che insistono per l’indipendenza completa e incondizionata di tutta l’Irlanda.


Liam Neeson


Michael Collins: qualche curiosità sul film


Il film vinse il Leone D’Oro per il miglior film e la Coppa Volpi per il miglior attore a Liam Neeson al Festival di Venezia del 1996. Nel 1997, invece, la pellicola ottenne due candidature agli Oscar e due nomination ai Golden Globes, nonché due nomination ai Bafta. In un primo momento, la direzione del film doveva essere affidata a Michael Cimino e come protagonista, al posto di Liam Neeson, ci sarebbe dovuto essere Gabriel Byrne. 

Riproduzione riservata ©2022 – PCTV





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close